* Spedizione express gratuita per l'Italia *

Come abbinare vestiti e stivali: 8 idee per look strepitosi

Complice l’arrivo delle giornate più calde e più luminose, la voglia di indossare abiti più leggeri cresce ogni giorno. Non è ancora tempo di sandali e costumi, ma allora cosa indossare fino all’arrivo dell’estate?

Uno degli abbinamenti più comodi e versatili è l’unione di vestitini leggeri con calzature che potremmo definire di transizione: gli stivali, appunto. Abbandonati i colori scuri dell’inverno, gli stivali declinati in nuances più calde e chiare ci corrono in aiuto per creare dei look freschi ma allo stesso tempo adatti ad un clima mite. Non tutti gli stivali sono uguali però, ognuno ha le sue regole per creare dei mix perfetti, anche a seconda della fisicità di ognuna. Quali sono queste regole? Le vediamo ora!

Tronchetti

I tronchetti si adattano a qualsiasi look, per quelli più indie chic sono perfetti con la punta arrotondata nei toni del cognac o sabbia, abbinati a vestiti in sangallo oppure a vestitini svolazzanti con stampe floreali. Per completare un look più elegante con tubino in crepe, un tronchetto a punta nero oppure rosso è più indicato. Ma attenzione: il tronchetto, sia nelle nuances neutre come il cognac o il sabbia, sia nei colori scuri non si rivela adatto per chi non ha una fisicità slanciata o per chi ha un polpaccio abbondante. Per le più minute è consigliato indossarli in tonalità color carne e con tacco alto che dona maggiore lunghezza alle gambe, per chi invece ha gambe più robuste il consiglio è di non indossarli né con vestitini né con gonne. Ci sono abbinamenti decisamente migliori per voi!

Combat boots

Lo stile mascolino dei combat boots li rende perfetti per essere accoppiati con vestitini impalpabili, che daranno all’outfit un aspetto più romantico. Da scegliere semplici e senza troppi fronzoli, nella versione classica in pelle nera sono perfetti da abbinare ad un vestito lungo floreale per uno stile casual, mentre creano un contrasto molto cool con un abito lungo in seta scuro. Un contrasto che vi permetterà di non passare inosservate. Attenzione però, come nel caso dei tronchetti anche i combat boots con vestiti corti non sono indicati per chi ha le gambe più abbondanti, anche loro sono colpevoli di spezzare la figura in un punto critico. Sì invece all’abbinamento con vestito lungo, anche se in questo caso per allungare le gambe sarebbe indicato sceglierli con almeno un po’ di tacco.

Stivali al ginocchio

Gli stivali al ginocchio sono un must have da sfruttare 365 giorni all’anno, al netto delle giornate al mare. A differenza degli stivali che tagliano la caviglia, gli stivali alti hanno il pregio di dare continuità alla gamba, nascondendo eventuali difetti o polpacci abbondanti e conferendo un aspetto molto più armonioso. Sono perfetti se indossati con un candido vestito bianco in cotone con cintura in vita che lasci solo una piccola parte della gamba scoperta, ma se vuoi avere un tocco boho chic indossali con un lungo vestito floreale, sarai assolutamente glamour. Nel caso avessi difficoltà a trovare stivali per polpaccio abbondante, clicca qui per trovarli sia nella versione in pelle che in camoscio, con tacco o senza, ma soprattutto con la possibilità di scegliere le misure di gambale adatte al tuo polpaccio.

Stivali sopra il ginocchio

Via libera anche agli stivali sopra il ginocchio, basterà sceglierli in materiali più leggeri come il suede. Assolutamente da provare l’abbinamento con un vestito di jeans scamiciato, scegliendo gli stivali in colori tenui come il sabbia o il color crema. Se la versione jeans ti sembra troppo casual, abbinali ad un vestitino mini in chiffon a pieghe in un colore acceso, ma in questo casa mantieni gli stivali neri. Sempre bon ton invece l’accostamento stivali neri con un vestito bianco dal taglio leggermente scampanato.

Sono pochi gli accorgimenti da utilizzare per non sbagliare, se si ha un fisico più ampio nella parte inferiore, meglio sempre scegliere un vestito con le spalle strutturate che dia un effetto più bilanciato, al contrario se si ha un fisico più ampio nella parte superiore meglio scegliere un taglio più morbido. Se ami gli stivali sopra il ginocchio ma i tuoi polpacci non vogliono saperne di entrare, clicca qui per scoprire tanti modelli disponibili e personalizzabili in base alle tue misure.

Hai già deciso quale look sfoggiare?


1 comment

  • Io sto usando tantissimo i vostri dalia sabbia in ogni salsa: con abitini a fiori fermati in vita da una cintura alta abbinata agli stivali, oppure con gonne a campana tartan e pied de poule con sopra maglioncini avvitati (oggi ne ho una pied de poule marrone e nera, ieri una tartan carta da zucchero e beige, il giorno prima avevo un abito a fiori). Assolutamente versatili!

    Francesca

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published